Associazioni scolastiche, come fondarle e farle funzionare al meglio

Associazioni scolastiche, come fondarle e farle funzionare al meglio

Nelle scuole e nelle università possono esserci diversi tipi di associazioni studentesche, ciascuna costituita per un determinato obiettivo. Lo scopo delle associazioni è, in genere, quello di migliorare alcuni servizi o promuoverne degli altri all’interno di un istituto scolastico o universitario. Affinché la tua associazione scolastica o universitaria possa funzionare nel migliore dei modi, deve adottare una precisa strategia, sfruttando il lavoro di gruppo dei vari associati. Se sei uno studente con l’obiettivo di fondare un’associazione scolastica o universitaria, sei nel posto giusto: in questa guida intendo spiegarti come fare, e come farla funzionare al meglio. Molti di questi suggerimenti possono essere utili anche ai membri di un’associazione già esistente, per renderla più fruttuosa.

Inizio subito col dire che l’associazione è un vero e proprio team, dove il lavoro di squadra è fondamentale. Bisogna suddividere bene i ruoli per ciascun componente della squadra. Se ci pensi, è un po’ come nelle squadre di calcio o di altri sport di squadra, dove ciascun atleta ha un compito preciso affidatogli. E, proprio come per le squadre, anche le associazioni dovrebbero avere dei segni distintivi, per essere ben riconoscibili: un nome, un simbolo e perché no anche delle divise. Le magliette personalizzate, ad esempio, possono rivelarsi davvero preziose da questo punto di vista. Le t-shirt associazioni scolastiche possono essere personalizzate come meglio si desidera, ed offrono almeno due benefici. 

magliette personalizzate scuola

  • Indossare la maglietta personalizzata rende i membri dell’associazione più riconoscibili, con effetti positivi sulla visibilità dell’associazione stessa e dei progetti che porta avanti. 
  • La t-shirt personalizzata di un’associazione scolastica si fa portatrice dei valori dell’associazione, e i componenti che la indossano si sentono più coinvolti nell’associazione stessa e nei valori che tale organizzazione rappresenta.

Prosegui nella lettura di questo articolo: ti spiegherò come fare per dare vita ad un’associazione scolastica e come renderla efficace ed efficiente.

 

Fondare un’associazione scolastica: come iniziare?

Di seguito illustro alcuni consigli che sono validi per i primi passi da svolgere nella fondazione di un’associazione scolastica o universitaria:

·         Cerca degli amici nei quali puoi riporre la tua fiducia: per la fondazione di un’associazione sono necessarie più persone. Per iniziare, dovrai quindi cercare gente responsabile e leale, che possa essere in grado di ricoprire i ruoli principali. Il tuo gruppo di base potrà inoltre darti una mano a svolgere i vari preparativi che occorrono per dare vita all’associazione.

·         Cerca una persona adulta che ti faccia da consulente, ad esempio un insegnate che appoggia le cause che la tua associazione intende portare avanti. Questa figura potrà esserti di grande aiuto nel fornirti consigli e suggerimenti.

·         Rivolgiti ai responsabili delle associazioni scolastiche o universitarie, per spiegare perché intendi fondare l’associazione. Spiega le ragioni in dettaglio e cerca di essere convincente quando lo fai, così da ottenere l’approvazione necessaria per il riconoscimento ufficiale.

·         Verifica che tutti i componenti dell’associazione conoscano bene i loro compiti.

·         Scegli come dovrà essere gestita l’associazione: l’organizzazione dovrà preparare degli eventi, delle raccolte fondi, o realizzare altri tipi di progetti. Ma chi se ne occuperà, e con quali ruoli? E, soprattutto, qual è il tempo necessario che serve per organizzare il tutto? Pianifica ogni cosa all’interno dell’associazione, e organizzati al meglio con i tuoi soci, decidendo i compiti e le tempistiche con un certo anticipo per far fronte a eventuali ostacoli da superare nel corso della messa a punto dei vari progetti programmati.

·         Comunica con i vari componenti dell’associazione: la comunicazione interna è fondamentale in un’associazione, anche durante il processo di fondazione. Discutere in anticipo di ogni aspetto e di ogni dettaglio renderà possibile far fronte ad eventuali difficoltà, magari cercando delle strade alternative. Tenere aperti tutti i canali di comunicazione tra i diversi membri della squadra è quindi di vitale importanza. In tal senso, anche l’apertura di un gruppo Whatsapp dedicato all’associazione si rivela davvero utilissima.

·         Cerca nuovi aderenti all’associazione: quando avrai ottenuto l’approvazione da parte della scuola o dell’università, il primo passo da compiere consiste nel coinvolgere nuovi studenti nelle attività dell’associazione. Affinché gli studenti accettino di aderire, bisogna fornire loro un valido motivo per farlo.

·         Studia un discorso appropriato, chiaro ed esaustivo soprattutto nella prima seduta dell’associazione. Tutti i membri dell’organizzazione devono conoscere a fondo gli obiettivi da raggiungere e cosa ci si attende da loro. Tutto ciò avrà delle conseguenze molto positive, perché darà l’idea che l’associazione fa le cose in modo serio e preciso, e rafforzerà il senso di appartenenza a tale associazione dei vari associati.

·         Datti una buona organizzazione: un’associazione che funzioni, deve anche organizzarsi sempre al meglio. Una volta ottenuta l’approvazione e il riconoscimento da parte dell’istituto scolastico o universitario, e aver coinvolto un certo numero di nuovi studenti associati, il grosso sarà fatto. Ma per tenerla in vita dovrai proporre attività di vario genere, e farlo con una certa frequenza, per non correre il rischio che i vari associati perdano interesse verso di essa e l’abbandonino.

Inoltre, ricorda che ci vorrà molto tempo prima di riuscire a fondare l’associazione scolastica o universitaria, e che quindi dovrai avere molta pazienza. Spesso l’ostacolo più grande da superare riguarda proprio i responsabili delle associazioni studentesche, che potrebbero non approvare il progetto perché magari non conoscono a fondo le finalità della tua associazione e le persone con i ruoli principali che ne fanno parte.

 

Suggerimenti per migliorare l’associazione scolastica

Affinché la tua associazione scolastica o universitaria funzioni al meglio, mi sento di fornirti i seguenti suggerimenti:

·         Rendila molto attiva: in questo modo ti guadagnerai la costante approvazione del responsabile delle associazioni scolastiche, e sarai ben visto dai vari studenti che se condividono i valori dell’associazione potrebbero decidere di aderire.

·         Seleziona i membri: non tutti gli studenti dovrebbero far parte dell’associazione. Non coinvolgere tutti solo per fare numero. I vari membri devono avere a cuore le cause da portare avanti nella tua organizzazione.

·         Pianifica tutto in anticipo: qualsiasi progetto la tua associazione debba portare avanti, pianificalo con largo anticipo, così da sfruttare al meglio il tempo a disposizione da dedicarvi, e in modo da far fronte ad eventuali ostacoli che potrebbero presentarsi.

·         Ascolta il parere di tutti, falli sentire coinvolti nell’associazione e valuta le loro proposte, in modo che diventino ancora più partecipi e desiderino ancora di più continuare a far parte del gruppo.

·         Comunica con chiarezza all’interno dell’associazione, tutti devono conoscere le tue intenzioni.

·         Fai pubblicità, creando una pagina e un gruppo Facebook da dedicare all’associazione, e anche una pagina Instagram: cerca di ottenere molti like, comenti, condivisioni proponendo contenuti interessanti e adatti agli scopi dell’associazione. Cerca anche molti seguaci sui social, per una maggiore visibilità. Appendi anche dei manifesti negli spazi autorizzati, per far conoscere le attività dell’associazione o anche semplicemente per far conoscere a tutti la tua associazione. Sfrutta anche il passaparola tra gli studenti.

Anche le magliette personalizzate possono contribuire a migliorare l’associazione studentesca, anche per i motivi esposti in apertura di questo articolo: le t-shirt associazioni scolastiche possono rendere i vari membri dell’organizzazione più uniti, perché indossandole possono sentirsi ancora più partecipi. Inoltre, il fatto che i vari membri indossino delle magliette associazioni scolastiche, offre maggiore visibilità e pubblicità all’associazione liceale o universitaria e a ciò che essa rappresenta all’interno dell’istituto. Pertanto, ciascuna maglietta associazioni scolastiche, se personalizzata a regola d’arte con l’inserimento di nome e simbolo e colore di riconoscimento, può darti una grande mano nel portare avanti le cause e i progetti prefissa