Magliette Personalizzate per Halloween

Magliette Personalizzate per Halloween

Cosa fare ad Halloween: 5 suggerimenti per una festa divertentissima

Halloween, la festa dei mostri e delle streghe, è una ricorrenza che negli ultimi anni sta ottenendo molto successo anche in Italia. Per l’occasione, i giovanissimi sono soliti fare “dolcetto o scherzetto” vestiti da mostri, coinvolgendo le persone che vivono nelle case vicine. Anche i più grandi festeggiano: passando una serata in discoteca vestiti da mostri, oppure restando a casa in compagnia di amici per una cena a tema o per guardare film horror, o altro ancora: ci sono vari modi per trascorrere nel divertimento questa notte degli orrori, la quale cade tutti gli anni il giorno 31 ottobre.

Cosa fare quest’anno per Halloween? Qui di seguito intendiamo darti alcuni spunti interessanti per una notte da ricordare. E, tra i primi suggerimenti, ti raccomandiamo di attrezzarti a dovere per l’evento, con zucche intagliate e altre decorazioni mostruose in casa o esposte fuori casa, specialmente se la festa si terrà da te. Inoltre, durante i festeggiamenti potresti sfoggiare una divertente t-shirt Halloween personalizzata, e basata sul tema delle zucche mostruose, o dei fantasmi, delle streghe, dei vampiri… puoi sbizzarrirti come meglio preferisci!

magliette personalizzate halloween

 

Halloween, la notte dei mostri e delle streghe

La festa di Halloween è una ricorrenza di origine celtica, che viene celebrata nell‘ultimo giorno di ottobre, e che negli USA ha assunto la fisionomia attuale nel corso del ventesimo secolo.

La festa nacque in Irlanda, ed era un modo per prepararsi al nuovo anno (che per i celti iniziava proprio in quel periodo). Gli irlandesi chiamavano la ricorrenza Samhain, e serviva sia a ringraziare gli dei per il raccolto nei campi, sia per esorcizzare i pericoli derivanti dall’arrivo dell’inverno. Secondo molti studiosi, l’attuale festa deriva infatti proprio dalla religione celtica. Nelle notti del 31 ottobre, gli irlandesi organizzavano raduni nei boschi o sulle colline, dove celebravano il rito dell’accensione del fuoco sacro ed effettuavano sacrifici animali. Ritornavano poi nel proprio villaggio di notte, vestendo con delle maschere e delle pelli di animali, facendosi luce con delle lanterne di cipolle intagliate con all’interno il fuoco sacro. Andavano in giro in questo modo con l’intenzione di spaventare gli spiriti maligni. Infatti, a loro avviso il mondo dei vivi si stava fondendo con quello dei morti. Credevano che Samhain richiamasse a sé, in quel particolare periodo, tutti gli spiriti dei morti, che in tal modo si univano al mondo dei vivi, dissolvendo provvisoriamente le leggi dello spazio e del tempo. Proprio per questo, per loro era importante tenere a bada gli spiriti malvagi, ritenuti responsabili delle varie sciagure invernali.

Negli USA, la festa ha successivamente assunto i contorni che tutti conosciamo, e si è poi diffusa anche in altre parti del mondo. Attualmente prevede manifestazioni di vario tipo: dal “dolcetto o scherzetto” di bambini e adolescenti vestiti da mostri, alle sfilate in costume, alle feste di ballo in tema mostri e streghe, e così via.

E a te, come piace festeggiare Halloween? Di seguito, interessanti idee da cui prendere spunto.

 

Cosa fare ad Halloween

Di seguito, 5 consigli per trascorrere l’ultimo giorno di ottobre in maniera molto divertente. Puoi seguire l’indicazione che più si addice ai tuoi gusti e a quelli dei tuoi amici.

 

1 – Seduta spiritica con scherzi

Organizza una festa, invita molte persone, e falle credere che stai mettendo a punto una seduta spiritica vera e propria. Nello scherzo, coinvolgi anche qualche complice che ti regga il gioco. Una volta creata l’atmosfera giusta, comincia a far salire la tensione: luci che si spengono improvvisamente, porte che si chiudono “da sole”, rumori particolari e sospetti… Sbizzarrisciti come meglio credi, e lasciati guidare dal tuo senso di recitazione e dell’umorismo. Aumenta la suspence al massimo, ma procedi con cautela se qualche ospite più credulone inizia ad avere qualche reazione esagerata.

Per questa pseudo seduta spiritica, potresti regalare a tutti gli invitati delle magliette Halloween personalizzate in tema e chiedergli di indossarle: renderai tutta la messa in scena ancora più coinvolgente e spassosa!

Inoltre, per un’occasione del genere non puoi non preparare addobbi e decorazioni varie in casa in tema Halloween, con mostri e zucche mostruose.

 

2 – Guardare film horror in compagnia

Se ti piacciono molto i film, potresti trascorrere una serata al cinema con la giusta compagnia, a guardare sul grande schermo una delle ultime pellicole horror in uscita nelle sale della tua città o provincia. In alternativa, tu e i tuoi amici potreste organizzare una maratona di film horror da vedere in casa.

Esistono numerosi film ambientati proprio nel periodo di Halloween (ad esempio, la famosa serie di film “Halloween” con protagonista-antagonista Michael Myers), ma anche pellicole non horror sempre dedicate a questa ricorrenza. Sono prodotti che riscuotono grande successo presso i giovani e non solo, e quindi i produttori e registi propongono qualcosa di nuovo sul tema tutti gli anni.

 

 

3 – Zombie walking con giro in centro città

Chi ha detto che ad Halloween soltanto i bambini o gli adolescenti possono vestirsi da mostri? Se hai una compagnia a cui piace scherzare e divertirsi spensierata, potreste organizzare uno zombie walking, vestendovi come delle mostruose creature mangiacervelli, girando per il centro della città o del paesino. Ispirerete curiosità, e forse anche paura, ma vi divertirete da matti! Potreste vestirvi con le apposite maschere da zombie, e con abiti un po’ stracciati, magari indossando anche una maglietta personalizzata a tema zombie.

 

4 – Cena a tema

Per Halloween, potresti creare l’atmosfera giusta in casa tua, con addobbi e decorazioni, e invitare chi desideri per una fantastica cena a tema, a base di zucca ed altre portate. Per esempio, potresti lavorare di fantasia e proporre piatti come wurstel trasformati in dita mozzate, usando un po’ di ketchup e maionese. Oppure, mettendo delle olive all’interno delle uova sode sbucciate, dando l’illusione che si tratti di occhi… Sul web trovi tantissime ricette dall’aspetto macabro e lugubre, grazie alle quali poter arricchire il tuo menu di Halloween in maniera creativa e scherzosa.

Per rendere ancora più speciale la cena, potreste mangiare indossando delle magliette Halloween in tema zucche mostruose, o inerenti a fantasmi, vampiri, streghe… Sbizzarritevi nelle scelte, come meglio preferite!

 

5 – Festa in maschera

Tu e la tua comitiva di amici potreste anche partecipare ad una festa di ballo in maschera, dedicata a questa notte degli orrori. Potreste recarvi sia in qualche locale o discoteca, che a casa di qualcuno dei tuoi amici, se non proprio nella tua abitazione (attenzione a non disturbare troppo il vicinato però). Potreste ballare a ritmo di musica metal, oppure anche rock più tradizionale o qualsiasi genere preferiate.

Inoltre, quale occasione migliore, se non proprio questa, per sfoggiare magliette personalizzate, ossia delle Halloween t shirt con cui poter ballare con più stile, nonché in maniera divertente e intelligente: ad ottobre fa freddo, ma ballando con molta gente (e bevendo alcolici) si inizia gradualmente ad avvertire il caldo. Di conseguenza, vestire un po’ estivi è una saggia decisione. E farlo in tema, con disegni e decorazioni personalizzate su Halloween è sicuramente la scelta più azzeccata. Buon divertimento!

Crea ora il tuo abbigliamento personalizzato

facile, veloce e in pochi click.